3 aprile 2019: infortunio mortale plurimo nel milanese

Ennesimo tragico incidente sul lavoro a Pieve Emanuele, in provincia di Milano. Da quanto riportato dai media le vittime questa volta sono due operai che operavano in un cantiere, per posizionare delle paratie, nei pressi della ferrovia.

Proprio una delle paratie in costruzione sarebbe crollata e i due operai sarebbero morti schiacciati dai pezzi di cemento.

Sempre i media ipotizzano che a provocare l’incidente potrebbe essere stata una manovra errata effettuata con la gru, (urto delle paratie con conseguente crollo).

Al di là degli aspetti tecnici questo evento luttuoso richiama la necessità di non abbassare la guardia della prevenzione.

L’esperienza che abbiamo acquisito in tanti anni di lavoro sul fronte della sicurezza, ci insegna che la corretta valutazione dei rischi, l’adozione di procedure efficaci, la sorveglianza scrupolosa e la formazione mirata ai rischi specifici legati alla propria mansione sono le armi con cui possiamo e dobbiamo evitare il ripetersi di tali tragedie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *